Una responsabilità collettiva:
facciamo la nostra parte per la tutela dell’ambiente.

Ogni anno, noi italiani rimuoviamo dai nostri mezzi di trasporto 350 mila tonnellate di Pneumatici Fuori Uso. Queste vengono gestite come indicato nel DM 82/2011 dai produttori in forma singola o associata.
Per questa ragione in Italia si sono formati diversi consorzi. Ad oggi, noi di MGM Spa siamo clienti sia dei maggiori consorzi di recupero PFU italiani che del comitato PFU veicoli fuori uso.
20%

PFU recuperati senza frantumazione


80%

PFU recuperati per frantumazione

  • Fibre tessili5%
  • Acciaio da granulazione20%
  • Cippati25%
  • Ciabattati90%
  • Granuli e polverino80%



Innovazione e recupero energetico.

Per trasformare il materiale pneumatico e donargli una nuova vita, puntiamo da sempre all’ottimizzazione dei processi e sull’innovazione tecnologica.
In quanto centro di frantumazione recuperiamo il PFU come materia prima o lo riduciamo volumetricamente per il successivo recupero energetico.